Perché il tuo business dovrebbe essere su Pinterest

da | Marketing

Quando pensiamo a Pinterest molti di noi lo associano ai social media. Forse è perché siamo abituati ad utilizzare Instagram e Facebook e questo ci induce a pensare che siano uguali, ma la verità è che Pinterest non è un social media e non è solo un posto dove fare ricerche su arredi, decorazioni o fai da te.

Pinterest è un luogo in cui puoi generare enormi risultati per la tua attività con sforzi decisamente più contenuti rispetto alla fatica, e alla frustrazione, tipici di Instagram. Analizziamolo insieme.

Pinterest è un motore di ricerca

Pinterest è spesso considerato più un motore di ricerca che una piattaforma di social media perché consente agli utenti di cercare e scoprire nuove idee e prodotti attraverso contenuti visivi.

A differenza delle tradizionali piattaforme di social media, dove l’obiettivo principale è l’interazione sociale e la condivisione di esperienze personali, Pinterest è incentrato sulla scoperta, l’ispirazione e la capacità di salvare e organizzare idee per un momento successivo.

La piattaforma vuole connettere i suoi utenti con i migliori contenuti e il lato positivo di questo fatto è che non ti devi concentrare su più “Mi piace” o follower per ottenere risultati ma sulla capacità di rendere i tuoi contenuti ricercabili e trovabili.

Per le aziende Pinterest offre un modo unico per mostrare i propri prodotti e servizi perché gli utenti cercano attivamente ispirazione e idee, a differenza di quello che accade su Instagram dove l’utente è uno spettatore passivo dei contenuti che vengono condivisi. La funzione di ricerca della piattaforma consente alle aziende di essere scoperte da un pubblico molto coinvolto nella ricerca di nuovi prodotti e servizi, rendendola uno strumento prezioso per le aziende che desiderano indirizzare il traffico verso pagine specifiche e aumentare la visibilità.

Inoltre l’interfaccia di Pinterest e il formato visivamente accattivante creano un’esperienza di navigazione più rilassata e piacevole per gli utenti rispetto ai tradizionali motori di ricerca. Questo lo rende un’ottima opportunità per le aziende di connettersi con potenziali clienti in un modo più organico e discreto, senza sentirsi bombardati da pubblicità.

Pinterest converte più visitatori in clienti

Abbiamo tutti sentito parlare del principio di Pareto secondo cui l’80% dei nostri risultati è generalmente guidato dal 20% dei nostri sforzi. Sebbene questo principio sia utile, ho notato che a molte imprenditrici manca di sfruttare questo fatto quando si tratta di creare contenuti e promuoverli. Capita di trascorrere  l’80% del tempo a creare e il 20% o meno a concentrarsi sulla promozione dei propri contenuti.

È come se stessero costantemente su una ruota del criceto per creare contenuti ma non si concentrano realmente su come i loro contenuti verranno visti e apprezzati.

In termini più semplici, ci stiamo concentrando sulla cosa sbagliata! Pinterest potrebbe essere la soluzione. Non solo è una piattaforma che ti permetterà di condividere e promuovere i tuoi contenuti ma è anche la piattaforma che se sfruttata correttamente ti darà grandi risultati anche gratuitamente.

La sua pubblicità a pagamento merita una menzione speciale perché permette di ottenere ottimi risultati con il minimo investimento e questo la rende assolutamente irraggiungibile da questo punto di vista rispetto a piattaforme come Facebook o Instagram.

Più traffico significa più visibilità per il tuo brand, per i tuoi prodotti e i tuoi servizi. Questo può aiutare ad aumentare la consapevolezza del brand, raggiungere nuovi segmenti di pubblico e, in definitiva, aumentare le vendite.

La durata dei contenuti su Pinterest

La durata di un pin su Pinterest può variare, ma generalmente i pin possono generare risultati da diversi mesi a diversi anni. Confrontalo con il fatto che la durata di un post su Instagram è in genere inferiore a 24 ore.

L’esatto periodo di tempo in cui un Pin rimane rilevante e genera risultati dipenderà da diversi fattori, tra cui il target o il settore, la qualità e la pertinenza del contenuto e il livello di coinvolgimento che riceve.

Ad esempio, i pin relativi a eventi stagionali, tendenze o contenuti specifici per le festività possono generare risultati per alcuni mesi, mentre i pin relativi ad argomenti sempreverdi (indipendentemente dal business) o altri legati ad esempio alle ricette, decorazioni per la casa o progetti fai-da-te possono rimanere rilevanti per diversi anni.

Inoltre, i pin di alta qualità e visivamente accattivanti che sono ben ottimizzati per la ricerca e ricevono un alto livello di coinvolgimento tendono a funzionare meglio e a generare risultati per un periodo di tempo più lungo.

Usa la piattaforma per avere un ROI (ritorno di investimento) migliore

Se stai pensando “non me la sento di aggiungere un’altra piattaforma nella mia strategia di marketing e comunicazione” ti capisco. Ma lascia che ti dica una cosa però, credo davvero che se riuscissi a ritagliarti un’ora per concentrarti sul marketing dovresti investirla su Pinterest.

Il ritorno di investimento del tempo investito su Pinterest è il migliore in assoluto se paragonato a tutte le altre piattaforme.

Gli utenti di Pinterest sono attivamente alla ricerca di ispirazione, idee e prodotti, il che li rende più propensi ad agire e ad effettuare un acquisto. Questo elevato intento offre una forte opportunità per le aziende di entrare in contatto con potenziali clienti che sono già in una mentalità di acquisto.

In conclusione

In conclusione, Pinterest è una piattaforma preziosa per le aziende che desiderano migliorare il ritorno sull’investimento derivante dagli sforzi di marketing, offrendo una combinazione di intenti elevati, risultati a lungo termine, ampia portata, opzioni pubblicitarie convenienti e una demografia degli utenti attraente per molte aziende .

SCOPRI MAPPATURA. IL MIO PERCORSO DI BUSINESS MENTORING DI GRUPPO IN CUI LAVOREREMO ANCHE ALLA TUA PRESENZA SU PINTEREST

E scopri come call individuali, di gruppo e webinar mirati possano fare davvero la differenza per il tuo business!

Nell’area risorse gratuite del mio sito troverai diversi contenuti gratuiti e strumenti utili che possono esserti di supporto nello sviluppo e gestione della tua attività.

Hai bisogno di ispirazione?

Iscriviti per ricevere la mia posta ricca di risorse utili e suggerimenti creativi!

"*" indica i campi obbligatori

Nome*
una postazione di lavoro che descrive il blog di Silvia Matzeu

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Share This