Il potere di conoscere il tuo cliente ideale

da | Vita da freelance + business

Tutto nella tua attività, dalla creazione e determinazione dei prezzi del prodotto o servizio, al marketing e al design, dovrebbe iniziare pensando al tuo pubblico target.

Prima di iniziare qualsiasi progetto con le mie clienti, chiedo loro “chi è il tuo cliente ideale?”. Ne parlo continuamente. Perché credo davvero che capire esattamente a chi ci si rivolge sia la base necessaria per un business di successo.

Ho iniziato la mia attivita con un’idea specifica di un mercato target (“donne titolari di piccole imprese”). Capire chi è esattamente la mia cliente ideale, e tenendola in primo piano nella mia mente mentre faccio qualsiasi cosa nella mia attività, credo che sia stato uno dei principali fattori legati alla crescita della mia attività e questo ha anche trasformato il modo in cui lavoro per lei.

Perché è così importante comprendere a fondo il tuo cliente ideale?

1. COMPRENDERE IL TUO CLIENTE IDEALE È L’INIZIO DI TUTTO NELLA TUA ATTIVITÀ

Come continuo a ripetere sempre, sapere a chi ti rivolgi dovrebbe essere il primo passo per qualsiasi attività nella tua azienda. Perché se non sai per chi stai facendo le cose, come puoi sapere cosa fare e come e dove raggiungere le persone? Stai solo annaspando sperando che chiunque comprerà la tua offerta.

2. INIZIA A CREARE OFFERTE CHE RISOLVANO PROBLEMI REALI

Quando crei nuovi prodotti o servizi, se inizi pensando al tuo cliente ideale, puoi essere sicura che ti ritroverai con qualcosa che risolve un problema reale e che le persone compreranno effettivamente. Creare un prodotto e poi cercare un pubblico a cui venderlo è il modo sbagliato con cui avviare un’attività.

3. QUESTO PUÒ AIUTARTI A TROVARE INFINITE IDEE PER PRODOTTI, SERVIZI E CONTENUTI

Detto questo, se sai chi è il tuo cliente ideale e i problemi che deve affrontare, questo può darti infinite idee su come servirlo al meglio. Può anche aiutarti a trovare idee di contenuto per il tuo marketing, perché conosci il tipo di cose che vuole vedere.

4. RENDE IL MARKETING MOLTO PIÙ EFFICACE

Se sai a chi ti rivolgi, saprai dove trovarlo e come raggiungerlo al meglio! Ciò significa che non dovrai più perdere tempo cercando di costruire una presenza su una piattaforma, solo per scoprire che il tuo pubblico target non è nemmeno lì. Niente più sprechi di denaro cercando di fare pubblicità alle persone sbagliate o di scrivere contenuti in luoghi che il tuo cliente ideale non visita.

5. CREA CONNESSIONI PIÙ FORTI E RELAZIONI PIÙ PROFONDE CON I TUOI “FAN”

Se ti sforzi troppo di piacere a tutti, finirai per non piacere a nessuno. Se crei per persone specifiche, certo, potresti scoraggiare alcune persone che non sono il tuo cliente ideale, ma immagina quanto più connessa sarai con le persone che sono i tuoi clienti ideali, e quanto più loro ti ameranno e faranno il tifo per te.

6. SMETTERE DI LAVORARE CON CLIENTI CHE NON SONO ADATTI

Abbiamo tutti avuto esperienze con i clienti che non ci sono piaciuti. Ma non appena ti sarà chiaro qual è il cliente ideale, quello dei tuoi sogni, potrai iniziare a puntare a lui e dedicare meno tempo a lavorare con persone che semplicemente non ti entusiasmano.

7. SMETTILA DI PERDERE TEMPO CON LE PERSONE SBAGLIATE

Non solo puoi smettere di lavorare con le persone sbagliate, ma puoi anche smettere del tutto di avere conversazioni con le persone sbagliate! Non c’è niente di peggio che dedicare 30 minuti a una chiamata di vendita solo per rendersi conto che non siete adatti l’uno per l’altra, o inviare 10 e-mail prima di renderti conto che non possono permettersi di acquistare da te. Essere chiari su chi è il tuo target può eliminare tutto questo.

4 Miti che circondano gli esercizi del “cliente ideale”.

Alcune persone non amano affrontare gli esercizi del “cliente ideale” e alcune persone potrebbero fraintendere lo scopo di farlo. Di seguito ho sfatato alcune obiezioni e miti comuni:

“SE VADO NELLO SPECIFICO, PERDERÒ CLIENTI.”

Piuttosto il contrario! Se sei troppo generica, non piacerai affatto a nessuno. Quando approfondisci la conoscenza del tuo cliente ideale la tua attività cresce. Quando diventi più specifica, c’è più spazio per creare fan entusiasti e meno concorrenza.

“ENTRARE IN TUTTI QUESTI DETTAGLI È INUTILE E UNA PERDITA DI TEMPO.”

Nei miei esercizi ideali per i clienti incoraggio sempre le persone a pensare ai dettagli più fini, cosa che alcuni potrebbero dire sia una perdita di tempo. Ma ciò che fai è creare un’intera persona a cui pensare più facilmente ogni volta che fai qualcosa nella tua attività.

“NON PUOI AVERE PIÙ DI UN CLIENTE IDEALE.”

La maggior parte di noi ne ha più di uno! Le nostre attività sono stratificate e complesse e raramente le persone ne hanno solo una. Da 2 a 3 è quello che consiglierei se hai diversi aspetti della tua attività: significa semplicemente che devi ripetere questo tipo di esercizi più volte e che devi potrebbe esserci l’esigenza di gestire canali di comunicazione differenti.

UNA NOTA FINALE

Spesso avverto la presunzione di pensare che il nostro prodotto o sevizio sia irresistibile per chiunque e questo è il primo passo falso da non commettere. Non siamo noi ad acquistare i nostri prodotti o servizi ma spesso persone che non sono nemmeno consapevoli di averne bisogno. Più entriamo nel dettaglio del nostro cliente ideale più sarà facile raggiungerlo.

Nell’area risorse gratuite del mio sito troverai diversi contenuti gratuiti e strumenti utili che possono esserti di supporto nello sviluppo e gestione della tua attività.

Hai bisogno di ispirazione?

Iscriviti per ricevere la mia posta ricca di risorse utili e suggerimenti creativi! Avrei anche accesso alla mia area riservata ricca di workbook e strumenti di lavoro gratuiti.

"*" indica i campi obbligatori

Nome*
una postazione di lavoro che descrive il blog di Silvia Matzeu

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Share This