Come riutilizzare i tuoi blog post per i tuoi contenuti

da | Content marketing, Marketing

Scopri come riutilizzare i contenuti del tuo blog per i social media e altre piattaforme, per ottenere il massimo da ogni articolo che scrivi.

Scrivo blog dal 2015 sia qui che sul mio blog di viaggi, ricette e lifestyle chiuso di recente (ma solo perché vorrei renderlo più grande), e anche se ora il mio processo di scrittura è piuttosto snello, so quanto tempo e impegno sono necessari per scrivere ogni articolo.

Per questo è importante ottenere quanto più possibile da ogni post del blog che scriviamo, per sfruttare davvero al meglio il nostro tempo!
Ti mostrerò i miei suggerimenti passo passo che utilizzo per riutilizzare i miei blog post in altri formati di contenuto.

1. Perché dovresti riutilizzare i tuoi blog post

RISPARMI TEMPO E SEI PIÙ COERENTE NELLA CREAZIONE DI CONTENUTI PER ALTRE PIATTAFORME

Il content marketing richiede tempo e, come proprietarie di attività online, vogliamo dedicare più tempo a lavorare con i clienti dei nostri sogni e a fare ciò che amiamo, non essere professionisti del marketing a tempo pieno. Quando facciamo tutte queste altre cose, può essere davvero difficile rimanere coerenti con i nostri contenuti e presentarli su altre piattaforme.

Quindi tutto ciò che può aiutarci a risparmiare tempo nella creazione di contenuti è un enorme vantaggio! Riutilizzare i contenuti del blog significa non dover reinventare la nostra comunicazione e creare costantemente nuovi contenuti . I tuoi contenuti sui social media sono già pronti all’80% se utilizzi i post del tuo blog già scritti e li riproponi.

AUMENTA LA PORTATA DEL TUO BLOG

Se condividi frammenti dei post del tuo blog come contenuto riproposto (vedi sotto), questo incoraggerà le persone ad andare a leggere l’intero post del blog se vogliono saperne di più.

Quindi è quasi come se stessi promuovendo/commercializzando il post del blog quando ne riutilizzi alcune parti. Ciò ti aiuterà ad aumentare la tua portata, ottenere più lettori del blog e più traffico sul tuo sito web.

PENSA ALLE TANTE PERSONE CHE NON LEGGONO I BLOG

Non a tutti piace leggere i contenuti del blog. Alcune persone preferiscono consumare i contenuti in altri modi, quindi diversificando i tipi di contenuto che stai creando e riproponendo i post del tuo blog per altre piattaforme (ad esempio piattaforme video – grafica in formato breve o caroselli), sarai in grado di raggiungere quelle persone.

2. Riutilizza i frammenti di testo dai tuoi post sul blog

Puoi facilmente trovare un paio di frasi all’interno di un post del blog che possono essere riproposte in una buona citazione da condividere su Instagram nelle storie o in un post. O in qualsiasi altra piattaforma comunichi – Pinterest, Facebook, Threads.

Frasi brevi e accattivanti sono utili per queste piattaforme poiché sono molto condivisibili. Ancora meglio se stimolano la conversazione.
Puoi anche collegare questo contenuto al post completo del blog affinché le persone possano leggere di più. Quando pubblico un nuovo blog post realizzo sempre un mini Reel di pochi secondi in cui spiego il contenuto del blog post e rimando la lettura completa nel link in bio.

3. Riproponi il post del tuo blog in grafica per social media

Come ho detto sopra, puoi facilmente prendere un paio di frasi o citazioni chiave da un post di un blog e condividerle come post sui social media, e per Instagram ha senso condividerle come grafica sotto forma di carosello o come didascalia dettagliata per punti chiave.

Uso Canva e creo modelli per la mia grafica Instagram per risparmiare tempo, così posso semplicemente incollare quando ne ho bisogno. Ho citato Instagram ma lo stesso procedimento vale anche per altre piattaforme come Pinterest.

4. Riproponi il post del tuo blog in formato audio/video

TRASFORMA IL POST DEL TUO BLOG IN FORMATO AUDIO O VIDEO (PODCAST / YOUTUBE)

Potresti leggere ad alta voce il post del tuo blog parola per parola mentre registri o ti filmi, oppure utilizzare uno strumento di intelligenza artificiale per riutilizzare i contenuti del tuo blog in uno script dal suono più naturale da leggere ad alta voce.

QUESTI POTREBBERO DIVENTARE DEI REEL

Potresti creare contenuti video in formato breve dal post del tuo blog filmando te stessa mentre leggi punti chiave separati, oppure puoi registrarti mentre parli di un punto chiave specifico dell’articolo.

5. Riproponi il post del tuo blog come newsletter

Riutilizzare i tuoi blog post, ma anche viceversa, e rimaneggiarli per costruire il proprio calendario dedicato alla newsletter è un’ottima strategia di riutilizzo dei contenuti. L’unica attenzione che dovrai avere è quella di non fare un semplice copia e incolla, ma adattare il testo alla newsletter e al suo linguaggio.

Ricordati anche di non “riciclare” come newsletter un post blog scritto due settimane prima, chi legge i tuoi contenuti non ne rimarrà sicuramente entusiasta perché ritroverà lo stesso contenuto ancora fresco nella sua memoria.

SE NON HAI MAI UTILIZZATO QUESTA PRATICA SPERO DI AVERTI DATO DEGLI SPUNTI UTILI.

Il primo anno di creazione dei contenuti è davvero quello di maggior fatica ma già dopo i primi 6-7 mesi, se hai una comunicazione costante, puoi iniziare a reinventare i tuoi contenuti e a poco a poco realizzare i tuoi calendari editoriali sarà decisamente più semplice e scorrevole. Non puoi e non devi pensare di poter realizzare sempre contenuti originali perché ben presto potresti ritrovarti completamente bloccata.

All’interno del mio percorso di business mentoring Mappatura lavoreremo alla tua comunicazione attraverso una strategia mirata, un piano editoriale che parli la tua lingua e calendari editoriali che siano efficaci riducendo al minimo il dispendio di energie. Parola chiave: consapevolezza, coerenza e pianificazione nel rispetto dei tuoi obiettivi.

Nell’area risorse gratuite del mio sito troverai diversi contenuti gratuiti e strumenti utili che possono esserti di supporto nello sviluppo e gestione della tua attività.

Hai bisogno di ispirazione?

Iscriviti per ricevere la mia posta ricca di risorse utili e suggerimenti creativi! Avrei anche accesso alla mia area riservata ricca di workbook e strumenti di lavoro gratuiti.

"*" indica i campi obbligatori

Nome*
una postazione di lavoro che descrive il blog di Silvia Matzeu

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Share This